Come trovare il senso della vita? Wow che domanda. Quanti saprebbero rispondere? Penso pochissimi. Ed il grave è che non ce lo chiediamo nemmeno , credendo che sia una domanda senza senso, e non ci preoccupiamo che i più non se lo chiedano e non sappiano rispondere. Un Meraviglioso Scardovelli ci ricorda SIGNIFICATI profondi persi, smarriti dal senso comune, che dovremmo iniziare a chiamare "NON SENSO COMUNE", causato da una cultura dei consumi indottaci come giusta e naturale ma che di giusto e naturale ha ben poco o niente. Glorificatrice del PRIVATO contro il COMune che vuol dire COM=INSIEME partecipare . Mentre "PRIVATO vuol dire PRIVO DI, tolto da qualcuno/a". Sempre più chiusi e SEPARATI gli uni dagli altri coltiviamo i bisogni consumistici dell'AVERE COSE PRIVATE che ci privano la connessione con il senso della vita , cioè creare connessioni profonde affettive e generose (da generare) con altre persone. Quello che racconta Scardovelli dovrebbe essere ...